Clicca qui per tornare alla Home Page

Accedi ai servizi on line

 
 
Hai appena ricevuto i codici? Attivali ora!

Logo Gruppo Banca Sella

 

Comunicato stampa

Arriva Hype per i minori, l'app per i ragazzi per gestire denaro dallo smartphone


Hype, l'app di gestione del denaro del Gruppo Banca Sella, presenta la versione ad hoc per i minorenni, che permette di effettuare pagamenti nei negozi attraverso il telefono cellulare o con la carta prepagata abbinata, di gestire le proprie spese e trasferire denaro agli amici


Un'app per i ragazzi dai 12 anni in su per gestire direttamente dallo smartphone e con una carta prepagata abbinata la "paghetta", i primi risparmi, le spese con gli amici e qualche acquisto on line o nei negozi, sotto la supervisione dei genitori. Arriva Hype per i minorenni, una versione studiata ad hoc per i più giovani dell'applicazione del Gruppo Banca Sella che offre un nuovo modo di gestire il denaro con lo smartphone, attraverso un'app che consente in modo semplice e sicuro di trasferire denaro ai contatti della propria rubrica con un messaggio simile a whatsapp, fare pagamenti con il telefono in decine di migliaia di negozi fisici tramite la funzione di geolocalizzazione, programmare obiettivi di risparmio automatici, effettuare acquisti su internet grazie alla carta di pagamento e prelevare denaro gratuitamente da tutti gli sportelli bancomat al mondo. Hype può essere scaricato gratuitamente sui dispositivi Apple, Android e Windows Phone ed è operativo in pochi minuti, senza la necessità di avere un conto corrente collegato e senza dover firmare e spedire documenti cartacei. Ora Hype presenta la sua nuova versione dedicata ai più giovani.

Un selfie per registrarsi
Una volta installata l'app sul proprio smartphone, per registrarsi, i ragazzi che hanno già compiuto i 12 anni di età dovranno inserire i propri dati, farsi riconoscere attraverso un selfie e una foto del documento d'identità e inserire l'indirizzo mail di uno dei genitori affinché autorizzino l'operazione. Se il genitore è già un Hyper dovrà solo dare il proprio consenso all'operazione; in caso contrario, invece, dovrà inserire i propri dati e farsi riconoscere attraverso un selfie e un documento di identità.

Una volta completata la fase di registrazione, si riceve al proprio indirizzo una carta contactless intestata direttamente al minore, disponibile anche sull'app dello smartphone nella sua versione "virtuale", collegata a un conto di moneta elettronica e ad un codice Iban. La nuova carta-conto a questo punto può essere utilizzata subito in piena sicurezza e può essere ricaricata ricevendo denaro dai genitori o da altri amici che utilizzano Hype, tramite bonifico da un conto corrente, associando una carta di credito del genitore o attraverso gli sportelli bancomat.

I ragazzi possono operare con Hype in autonomia, ma i genitori hanno la possibilità di avere visione della loro operatività. Ogni mese, infatti, ricevono tramite posta elettronica un riepilogo delle operazioni effettuate, con l'indicazione delle entrate e delle uscite e i relativi importi, le spese effettuate sia nei negozi fisici sia online e possono chiedere approfondimenti sull'operatività contattando il servizio di assistenza di Hype. In futuro questo controllo potrà avvenire tramite una versione di Hype pensata appositamente per i genitori e associata a quella dei propri figli.

La carta di pagamento
Alla carta Hype è associata anche una carta di pagamento virtuale, la cui immagine compare in un'apposita schermata dell'applicazione, in modo da avere sempre a portata di mano i dati come numero della carta, scadenza e codice di sicurezza, utili per fare acquisti on line ma in totale sicurezza. La versione di Hype per i minori, infatti, impedisce automaticamente che vengano effettuate transazioni su siti di scommesse, di commercio di armi, siti per adulti e tabacchi.

La carta Hype può, inoltre, essere messa "in pausa", disabilitando momentaneamente alcune funzioni per renderla ancora più sicura. Dall'app di Hype, infatti, basta visualizzare l'immagine della carta prepagata e con un semplice "tap" sullo schermo del telefono scegliere di mettere in pausa la carta per qualsiasi utilizzo o limitare temporaneamente gli acquisti online, quelli nei negozi fisici o disattivare il prelievo di contanti tramite bancomat. Per riattivare la carta basta un semplice tocco sullo schermo del telefono e questa diventa nuovamente, immediatamente, attiva.

Le funzioni disponibili
Hype permette ai ragazzi di sostituire il denaro contante in tutte le circostanze della vita quotidiana. Grazie alla funzione " Trasferisci denaro", ad esempio, è possibile inviare o richiedere una somma di denaro in modo semplice, immediato e gratuito ai contatti della propria rubrica telefonica, solamente indicando l'importo da inviare o ricevere ed eventualmente aggiungere un messaggio e l'operazione avviene in tempo reale.

Hype aiuta i più giovani anche a mettere da parte i loro primi risparmi, per l'acquisto di un nuovo computer, ad esempio, o del biglietto di un concerto. Basta inserire la somma che si vuole mettere da parte e in quanto tempo e l'app elaborerà automaticamente un piano di risparmio personalizzato per raggiungere il risultato, calcolando automaticamente la somma di denaro da risparmiare quotidianamente. Nella schermata principale verrà sempre visualizzata la voce "Puoi spendere" vale a dire il saldo disponibile che si può utilizzare senza intaccare la somma progressivamente accantonata per raggiungere i propri obiettivi.

Hype inoltre grazie alle sue statistiche e alle notifiche push, aiuta i ragazzi ad essere sempre aggiornati delle spese e a risparmiare così in modo consapevole. Hype diventa dunque anche uno strumento di educazione finanziaria per i più giovani, che possono così entrare in contatto con il mondo dei servizi finanziari e di pagamento in modo semplice e divertente.

Con Hype si possono anche effettuare pagamenti nei negozi sempre tramite l'app. Selezionando la funzione "Paga in negozio", infatti, grazie alla funzione di geolocalizzazione, compare l'elenco dei negozi in cui è possibile pagare; da qui basta selezionare il negozio in cui si vuole effettuare l'acquisto, inserire l'importo e procedere con il pagamento. Grazie ad un recente accordo con Ingenico, una delle maggiori società che produce pos, questa funzione è oggi disponibile in 80mila negozi di ogni genere in tutta Italia. In particolare, oltre 14mila negozi di abbigliamento, 8mila tra bar, fastfood e ristoranti, 5mila alimentari e supermercati e numerose farmacie, librerie, barbieri, centri di bellezza, tabaccai, agenzie di viaggi, hotel e così via. Ma anche studi professionali, tra cui 3mila dentisti e oculisti, e servizi, come un migliaio di taxi nelle principali città. Tramite Hype si può anche effettuare la ricarica del proprio credito telefonico, in maniera immediata e senza costi.

Biella, 22 Novembre 2016




RELAZIONI CON I MEDIA - GRUPPO BANCA SELLA - TEL 015/3501030

Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca.