Clicca qui per tornare alla Home Page

Accedi ai servizi on line

 
 
Hai appena ricevuto i codici? Attivali ora!

Logo Sella Gestioni

Comunicato stampa

Sella Gestioni SGR rafforza il team di gestori con l'ingresso di Claudio Barberis

Sella Gestioni Sgr, la società di gestione del risparmio del Gruppo Banca Sella, rafforza il proprio team di gestori con l'ingresso di Claudio Barberis.

Claudio Barberis, classe 1978, laureato in Economia Politica all'Università Bocconi di Milano, approda in Sella Gestioni Sgr in qualità di gestore di portafogli multiasset e come membro effettivo del Comitato Investimenti della Sgr del Gruppo Banca Sella. Barberis si occuperà in particolare di selezione dei fondi e di rafforzare il processo di asset allocation alla base dell'offerta multiasset della società.

Claudio Barberis arriva in Sella Gestioni Sgr dopo diverse esperienze nell'ambito della gestione del risparmio prima in Allianz Global Investors, dove ha ricoperto la carica di gestore di portafogli multiasset con esperienze a Milano e Parigi, e poi in MoneyFarm dove era responsabile del processo di consulenza del roboadvisor. Barberis fa anche parte del CFA Institute, la società no-profit che raggruppa i professionisti del settore finanziario che hanno scelto di condividere rigorosi standard di integrità ed etica professionale.

Sella Gestioni Sgr, con sede a Milano, nasce nel 1983 ed è stata una delle prime società italiane a mettere a disposizione dei risparmiatori i fondi d'investimento. La società, guidata dall'amministratore delegato e direttore generale Nicola Trivelli, offre una vasta gamma di prodotti tra fondi comuni e fondi di fondi, strumenti di previdenza complementare e sicav, ai quali si aggiunge anche la presenza nel settore multiasset, del reddito fisso e nel settore degli investimenti sostenibili.

Milano, 16 Novembre 2015

RELAZIONI CON I MEDIA - GRUPPO BANCA SELLA – TEL 015/3501030

Questa pagina contiene un testo rivolto esclusivamente ai giornalisti. Ricordiamo che per avere più complete informazioni contrattuali è necessario fare riferimento ai fogli informativi pubblicati sulla sezione Trasparenza del presente sito internet o reperibili presso le succursali della Banca.