Simulatore Calcolo Commissione di istruttoria veloce (CIV)

16,25%

*. Persone fisiche o giuridiche che agiscono nell'esercizio della propria attività imprenditoriale o professionale

**. Commissione di Istruttoria Veloce (CIV) quale rimborso delle spese sostenute dalla Banca per la valutazione e autorizzazione dello sconfino, compresa l'analisi creditizia.La CIV è dovuta solo per i giorni in cui la Banca ha autorizzato una o più operazioni in sconfinamento, indipendentemente dal numero delle stesse.Se a fine giornata lo sconfinamento o l'incremento dello sconfinamento è inferiore a 100 euro la Banca non addebita la CIV.

  • Consumatori: rimborso giornaliero € 25, con un massimo trimestrale di € 200
  • Professionisti: rimborso giornaliero € 39, con un massimo trimestrale di € 500

N.B: Franchigia per Consumatori: La commissione giornaliera non è dovuta quando nel corso del trimestre solare si verifichino cumulativamente le seguenti condizioni:

  • per gli utilizzi extrafido l'ammontare complessivo di questi ultimi è inferiore o uguale a 500,00 euro
  • lo sconfino non ha durata superiore a 7 giorni consecutivi

Il Consumatore beneficia dell'esclusione prevista per un massimo di una volta per ciascun trimestre solare

La CIV non è inoltre dovuta quando lo sconfinamento ha avuto luogo per effettuare un pagamento a favore della Banca.

Saldo Disponibile ai fini dell'applicazione della commissione di istruttoria veloce: la somma effettivamente a disposizione del Cliente; tale importo, oltre al saldo contabile, comprende gli eventuali affidamenti concessi, accrediti disposti con una data di contabilizzazione futura (es. importi derivanti da vendita di strumenti finanziari), esclusi gli assegni bancari/circolari versati per i quali è in corso l'incasso.

Nota legale
La Banca mette a disposizione, per agevolare il calcolo dei costi complessivi dello sconfinamento, il presente algoritmo di calcolo.
Il costo è rappresentato in base ai valori inseriti in ogni voce dal Cliente e conteggiato su base trimestrale;le condizioni effettivamente applicate allo sconfinamento sono pattuite al momento della stipula del contratto di conto corrente o affidamento; la concessione dello sconfinamento è subordinata alla valutazione da parte della Banca e le condizioni sono applicate considerando i limiti previsti dalla Legge 108/96 (usura) riportati con riferimento alla categoria "Scoperti senza affidamento" nel caso di conto corrente senza affidamento e alla categoria 'Aperture di Credito in conto corrente' in caso di conti affidati, nella tabella che invitiamo a consultare al seguente link: Tabella tassi