LA FORESTA DI BANCA SELLA

Banca Sella, in collaborazione con Treedom,
ha scelto di creare una vera foresta,
piantando 5000 alberi di cacao in Camerun.

IL PROGETTO TREEDOM

Treedom è l'unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. Sin dagli esordi nel 2010 si prefigge di sensibilizzare l'opinione pubblica su tematiche legate all'ambiente e alla sostenibilità, per rendere il mondo più verde. Al fine di garantire la trasparenza e la visibilità, ogni albero piantato è fotografato e geo-localizzato, sempre visibile sul web e condivisibile sui social network.

Il network di Treedom è formato però principalmente da persone, che sono il grande motore delle attività promosse dalla piattaforma con una community di oltre 70.000 iscritti.
I progetti sono realizzati in prima persona dalla popolazione locale (singoli contadini o piccole cooperative di agricoltori) che riceve un contributo economico per la piantumazione degli alberi. Tutti i prodotti derivati dagli alberi restano a disposizione dei contadini e delle cooperative che grazie a Treedom ricevono formazione, lavoro e reddito.

L'iniziativa: attiva SellaBox e adotta un albero

Ringraziamo tutti i Clienti che, sottoscrivendo il servizio SellaBox per ricevere le comunicazioni direttamente online, hanno contributo alla tutela dell'ambiente adottando un albero all'interno della foresta di Banca Sella.

LA FORESTA DI BANCA SELLA

IL PROGETTO IN CAMERUN

IRAD, Institut de Recherche Agricole pour le Développement, è un ente pubblico di ricerca posto sotto la supervisione tecnica del Ministero della Ricerca Scientifica e Innovazione del Camerun. Le sue numerose unità regionali svolgono attività tecnico - scientifiche per la ricerca agricola.

In Camerun poco più della metà della popolazione totale del paese vive in zone rurali e si occupa di attività agricole, pastorali o forestali e le analisi dei profili di povertà mostrano come questo Paese sia agli inizi di un fenomeno rurale. I progetti di IRAD sono orientati allo sviluppo di nuove tecnologie al fine di migliorare la sicurezza alimentare e ridurre la mancanza di risorse degli agricoltori locali.

Treedom ha così deciso di sviluppare in collaborazione con IRAD un progetto di piantumazione di alberi di cacao, in terreni devastati dal taglio illegale, che coinvolge numerosi villaggi della Regione Centrale.

Le quattro direttrici di intervento di IRAD, coerentemente con i propri obiettivi, sono le seguenti:
  • sviluppo di varietà ad alto rendimento di tutte le colture alimentari nel paese;
  • ricerca di soluzioni per le malattie delle colture alimentari e parassiti;
  • miglioramento dei sistemi agricoli basati su colture alimentari;
  • sviluppo di tecniche di trasformazione dei prodotti alimentari per aggiungere valore e migliorare la vita di conservazione delle colture alimentari, in modo da incrementare ricavi dei produttori agricoli.