NON TROVI QUELLO CHE CERCHI? avvia chat

Help Center

HELP-CENTER - RISULTATI TROVATI

Bonifici e giroconto

Un bonifico è annullabile quando è stato inserito ma ancora non eseguito contabilmente, ovvero in stato Prenotato. I bonifici che possono essere annullati sono quelli che hanno data esecuzione diversa da quella di inserimento dell'operazione. Puoi annullare un bonifico dalla Lista Bonifici e Giroconti cliccando sulla X a destra della descrizione.
La ricevuta è disponibile, subito dopo aver effettuato il pagamento, cliccando sul tasto Stampa presente nella pagina di conferma dell'operazione.
Il bonifico di ristrutturazione rientra nella tipologia dei Bonifici Agevolati; attraverso la funzionalità di pagamento Bonifico Agevolato è possibile disporre pagamenti, che per loro natura prevedono benefici fiscali nella dichiarazione dei redditi, come previsto dalle Leggi Finanziarie in vigore. Le tipologie di bonifico attualmente previste sono:
  • Bonifici per ristrutturazione
  • Bonifici per risparmio energetico
  • Bonifici per acquisto arredamento per ristrutturazione
Come previsto dalla Direttiva Europea sui Servizi di Pagamento (PSD) un bonifico disposto a favore di un beneficiario con il conto presso un altro istituto sarà eseguito con valuta beneficiario pari ad un giorno lavorativo successivo; tuttavia la valuta al beneficiario non può corrispondere ad un sabato, ad una domenica o ad un giorno festivo.
L'ordine permanente di bonifico, noto anche come Bonifico Continuativo, consente un risparmio economico rispetto alla commissione prevista sul bonifico effettuato in succursale. Puoi disporre di un ordine permanente di bonifico direttamente dalla sezione Bonifici e Giroconti.
Il codice SWIFT (Worldwide Interbank Financial Telecommunication) o BIC (Bank Identifier Code) è un codice utilizzato nei pagamenti internazionali per identificare la Banca del beneficiario composto da 8 o 11 caratteri in una sequenza univoca definita da uno standard internazionale.
Un giroconto è un bonifico che avviene tra due conti con gli stessi intestatari.
Si intende per cut-off il termine massimo entro il quale la tua disposizione di pagamento è considerata "ricevuta in giornata". La Banca considera "ricevute in giornata" le disposizioni disposte tramite Internet Banking entro le 16:30. Il termine massimo (cut - off) sarà anticipato alle 12:00 per le disposizioni ricevute nelle giornate prefestive (ad. es. 14 agosto, 24 dicembre e 31 dicembre).
sella.it

Copyright © 1996-2017 Banca Sella S.p.A. - P.I. 02224410023 - Privacy