Il sostegno per sognare in grande

Luca e Marco: da un'idea geniale a un progetto reale, che inizia a crescere.
Passando per Banca Sella

Io e Luca eravamo ancora all'università quando abbiamo iniziato a lavorare sulla nostra idea di startup: un servizio di comunicazione innovativo collegato ai social. Appena laureati ci siamo dedicati anima e corpo al nostro progetto. La prima cosa che abbiamo scoperto? Che anche le idee migliori non vanno da nessuna parte senza sostegno, e che era necessario trovare un modo per autofinanziarci.

Non è stato facile trovare la soluzione giusta, finché un nostro ex professore non ci ha suggerito SELLALAB, l'acceleratore d'impresa di Banca Sella: ci siamo incontrati e, alla fine di un percorso di scoperta reciproca, siamo stati ammessi al suo spazio di co-working. Sentire che qualcuno scommetteva su di noi, confrontarci con altri ragazzi con il nostro stesso spirito di intraprendenza, avere la possibilità di collaborare con Banca Sella su progetti concreti è stato galvanizzante.

Senza la collaborazione con l’incubatore di idee di Banca Sella non avremmo mai raggiunto il traguardo che ci eravamo prefissi.

Durante l'affiancamento abbiamo potuto dare forma alla nostra idea e presentarla a investitori e imprese della comunicazione. Così abbiamo trovato i partner che ci hanno fornito i mezzi necessari per portare la nostra startup ai primi successi. Il prossimo passo: la conquista del mercato nazionale!

Un mercato grande quanto il mondo.

Così abbiamo aiutato Michele a portare le sue specialità bio oltre i confini italiani, incontrando tanti nuovi clienti.

LEGGI

Energia per gestire il cambiamento.

Una grande strategia di innovazione, la necessità di misure straordinarie, una consulenza che porta dritto al risultato.

LEGGI